X° Edizione Concorso Fotografico Città di Besnate
Diario di Viaggio

Bando di partecipazione

Art. 1 – Oggetto e finalità
L’Associazione La Stazione della Musica, in collaborazione con il Comune di Besnate, l’Associazione Culturale Stefano D’Orto, e con la partnership di Libreria Boragno promuove il decimo concorso fotografico dal titolo Diario di viaggio con lo scopo di:
– diffondere e promuovere sul territorio la cultura della fotografia come forma d’arte;
– promuovere nuovi talenti emergenti nel campo della fotografia;
“La mia macchina fotografica è il mio passaporto” diceva il grande fotografo Steve Mc Curry e che quell’antico strumento ottocentesco e del futuro, che “scrive con la luce” (e le ombre) sia la migliore penna per appuntarsi emozioni e pensieri del Viaggio della nostra Vita lo testimoniano le immagini dei viaggi (anche in Italia) di grandi fotografi quali Sebastião Salgado, Luigi Ghirri o Gabriele Basilico.
E il Viaggio è la più immediata metafora della Vita, la Vita come arte dell’incontro, come ricerca di sé attraverso l’altro da sé, come attesa vagabonda dell’inatteso nella saggezza che ci insegna come Viaggio e Vita dimorino nell’improgrammabilità e nella tensione verso l’Oltre e l’Altro.
Nelle vostre foto potrete intendere il Viaggio come partenza, purificazione, disorientamento, incontro, enigma, trasformazione, ritorno, conoscenza, oblio, abbandono delle quotidiane certezze, spoliazione, incontro con distratte divinità in incognito, sotto le mentite spoglie di semplici pellegrini.
Il Viaggio della Vita dunque: “Le vent se lève, il faut tenter de vivre” (il vento si alza, dobbiamo cercare di vivere) diceva Paul Valéry congiungendo definitivamente Vita&Viaggio (sui mari) così come per Baudelaire “Pensare vuol dire alzare le vele” viaggiando per i mari di pensieri, sogni ed esperienze.
La nostra Invitation au voyage è un invito al Viaggio per immagini rivolto sia ai Pellegrini mossi verso una meta che ai Vagabondi che si lasciano cogliere dalla Grazia del Caso.
Che voi siate come viandanti in cammino per perdersi o invece per trovarsi, alla ricerca di nuove terre, nuovi cieli o nuovi occhi, vi invitiamo a condividere con noi quei fugaci frammenti di immagini, l’infinito istante della Fotografia.

Art. 2 – Soggetti ammessi a partecipare
Al concorso potrà partecipare chiunque, senza limiti di età e nazionalità.

Art. 3 – Tema del concorso
Le fotografie dovranno avere come soggetto “DIARIO DI VIAGGIO, in qualunque forma e modo l’autore voglia interpretarlo o rappresentarlo.

Art. 4 – Modalità di partecipazione:
Ogni partecipante al concorso dovrà inviare un massimo di due fotografie utilizzando l’apposito FORM sul sito all’indirizzo https://www.concorsofotograficobesnate.com/ 
In caso di fotografia analogica la documentazione dovrà essere recapitata:
– a mano, o a mezzo posta tradizionale a: Associazione La Stazione della Musica Via Roma 43 – 21010 Besnate (VA);
Solo in caso di problemi con l’invio tramite il FORM del sito, scrivere una segnalazione via e-mail all’indirizzo: contest@lastazionedellamusica.com.
In entrambi i casi le fotografie devono pervenire entro e non oltre il 14/04/2024.
La quota d’iscrizione è pari a € 20,00 è da pagarsi sul sito tramite PayPal o bonifico bancario, utilizzando i dati indicati sul sito. Chi sarà selezionato per la finale dovrà convenire ulteriori € 10,00 per la stampa, che potrà ritirare dopo la mostra dei finalisti.
Le stampe saranno restituite fino a 30 gg. dalla premiazione e ritirabili presso l’Associazione Musicale La Stazione della Musica il sabato dalle 9 alle 12 o in altri orari, previo appuntamento da prendersi a mezzo email.
Le fotografie non ritirate entro i termini saranno distrutte.
Le domande incomplete o che non rispettano le modalità d’invio spiegate nel presente bando non saranno prese in considerazione e non sarà data comunicazione alcuna. Con l’iscrizione al Concorso ogni partecipante accetta integralmente e incondizionatamente il presente regolamento. La partecipazione di minorenni è subordinata al consenso espresso da parte di un genitore o chi ne fa le veci.

Art. 5 – Modalità di presentazione dei lavori
Le fotografie, in bianco e nero o a colori, dovranno rispettare le seguenti caratteristiche:
– le fotografie analogiche esse dovranno essere stampate nel formato ritenuto più opportuno: lato lungo al massimo 45 cm con apposta dietro un’etichetta con indicato: autore, titolo, anno, luogo di realizzazione dell’opera, pena l’esclusione dal concorso;
– le fotografie digitali dovranno essere caricate in formato JPG digitale in alta risoluzione (300 dpi) e il FILE DEVE ESSERE RINOMINATO nomecognome-titolo opera;
– sono ammesse fotografie fatte con i telefoni cellulari, che dovranno essere inviate in massima risoluzione e dovranno avere i metadati (data, orario, etc…);
Non saranno accettati negativi né digitali né analogici.
Le fotografie dovranno essere inedite e non aver partecipato ad altri concorsi fotografici, né essere state precedentemente pubblicate sul web o sui social network.
L’elenco dei venti finalisti sarà pubblicato in data da definirsi sul sito www.concorsofotograficobesnate.com circa due giorni prima della finale.
Ricordiamo che la stampa è a carico dei finalisti, che una volta informati dovranno convenire € 10,00 compreso passe-partout, salvo per le fotografie analogiche, che ricordiamo devono essere consegnate già stampate.

Art. 6 – Selezione dei lavori
La giuria sarà composta da quattro fotografi professionisti. La giuria sceglierà i venti finalisti tra i quali verranno individuati i tre vincitori del concorso e il premio della critica.
La proclamazione dei finalisti e dei quattro vincitori si terrà presso la loggia del Comune di Besnate (VA), in Piazza Mazzini il 21/04/2024 in un orario che sarà comunicato in primavera.
Le fotografie dei primi venti classificati verranno esposte in una mostra collettiva che si terrà a Besnate, e sarà inaugurata lo stesso giorno della proclamazione. La mostra sarà visitabile dall’ 21/04/24 al 28/04/24. Il parere della giuria è insindacabile. I vincitori verranno premiati durante la cerimonia di inaugurazione della mostra.

Art. 7 – Premi dedicati a tutti i partecipanti
I premi saranno in buoni in didattica da consumare presso l’Associazione Musicale La Stazione della Musica (corsi di fotografia presso www.lastazionedellamusica.com) e presso l’Associazione Stefano D’Orto (workshop fotografici didattici con Piero D’Orto www.pierodorto.com). Valore del buono (consumabile entro tre mesi dalla chiusura del bando).
Primo premio valore € 250,00, Secondo premio € 150,00, Terzo premio € 100,00, Premio della critica € 50,00

Art. 8 – Motivi di esclusione dal concorso
Saranno escluse dal concorso le fotografie che non rispettano il termine ultimo di presentazione o non conformi ai requisiti stabiliti dal bando, le caratteristiche tecniche e/o l’indicazione dei dati richiesti sulla fotografia e la mancata compilazione del form.

Art. 9 – Proprietà e disponibilità delle fotografie
Ogni partecipante garantisce di essere l’autore dell’immagine fotografica, di avere la proprietà esclusiva del materiale presentato e di essere interamente titolare dei diritti d’autore. Ogni partecipante conserva la proprietà delle fotografie trasmesse ma cede, senza ricompensa alcuna, il diritto d’uso non esclusivo dell’immagine all’organizzazione del concorso autorizzandolo alla pubblicazione e riproduzione dell’immagine, in qualsiasi forma e su qualsiasi mezzo o supporto, e all’utilizzo delle stesse a scopi promozionali, senza l’obbligo del consenso da parte dell’autore, ma con il solo vincolo di indicarne il nome. Garantisce che le immagini non ledono i diritti di terzi, e che ha ottenuto l’assenso delle persone eventualmente ritratte, sollevando il Comune di Besnate, l’Associazione musicale La Stazione della Musica e l’organizzazione tutta da qualsiasi responsabilità derivante da una dichiarazione mendace. Ogni autore deve essere in possesso della specifica liberatoria prevista dalla legge, in caso di partecipazione con immagini raffiguranti minori e/o soggetti dal volto riconoscibile. In caso di soggetti minorenni, autorizzazione e liberatoria devono essere firmate da entrambi i genitori o chi ne fa le veci, i quali devono necessariamente fornire anche copia del proprio documento di identità. La giuria si riserva di chiederla in qualsiasi momento.

Art. 10 – Trattamento dei dati personali
Responsabile del trattamento è l’Associazione Musicale La Stazione della Musica. Gli incaricati del trattamento sono gli associati addetti al ricevimento della documentazione.

Art. 11 – Informazioni sul presente bando pubblico
Ulteriori informazioni relative al  Bando: Associazione La Stazione della Musica Via Roma 43 Besnate (VA) contest@lastazionedellamusica.com

Torna su